Barriera ottica

La barriera ottica permette un accesso sicuro all’ascensore a tutti gli utenti. Il suo fascio di raggi a tutta altezza protegge i bambini e le persone anziane dal rischio di urto contro le porte di cabina.

Approfondimenti
Tecnici

La barriera ottica è un dispositivo a raggi infrarossi che permette di identificare un ostacolo lungo tutta l’altezza della porta e consente di eliminare il rischio di urto contro la porta stessa.

La singola fotocellula che abitualmente è installata a protezione della porta non è in grado di intercettare tutti gli ostacoli che possono trovarsi nella luce della porta, per cui può succedere che durante il movimento di chiusura si venga urtati dalle ante.

La norma di buona tecnica prevede di installare la barriera ottica in sostituzione della singola fotocellula, per evitare qualsiasi rischio di urto; inoltre l’utilizzo della barriera ottica è un dispositivo che consente l’utilizzo dell’ascensore in tutta tranquillità da parte dei disabili e delle persone con ridotta – anche temporanea – capacità motoria.

Caratteristiche
dell'Intervento

Sicurezza

SICUREZZA

  • Freno più affidabile grazie a due ganasce indipendenti.
  • Ripristino del riduttore ed eliminazione del rischio di rottura.
  • Ripristino della puleggia di trazione ed eliminazione del rischio di scivolamento delle funi.
Prestazioni

PRESTAZIONI

  • Migliore utilizzo e disponibilità dell'impianto grazie alla eliminazione dei fermo impianto.
  • Miglioramento della rumorosità e del confort di marcia.
  • Riduzione dei consumi grazie al maggior rendimento del nuovo macchinario.
Affidabilità

AFFIDABILITA'

  • Lubrificazione a vita, quindi eliminazione della necessità di rabbocchi di olio.
  • Eliminazione dei malfunzionamenti dovuti all'usura dei componenti dell'argano.
Prestazioni

INTERVENTI COLLEGATI CONSIGLIATI

  • Sostituzione del quadro di manovra con VVVF.
  • Sostituzione del limitatore di velocità.
Riferimenti normativi

RIFERIMENTI NORMATIVI

  • UNI EN 81-80 "Regole per il miglioramento della sicurezza degli ascensori per passeggeri e degli ascensori per merci esistenti".
  • UNI 10411-1 "Modifiche ad ascensori elettrici preesistenti".